PROROGA APERTURA DEL TERMINE PER L’ISCRIZIONE ALL’ALBO DEI FORNITORI DEL COMUNE DI FABRIANO

Si rende noto che, a far data dal giorno 12/11/2019, è aperta la procedura di iscrizione all’Albo dei Fornitori del Comune di Fabriano, in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 1237 del 12/11/2019 .

A tal fine, sono state elaborate ed approvate, con la suddetta determinazione, le seguenti categorie merceologiche di cui agli elenchi che seguono, allegati al presente avviso:

– elenco LAVORI – comprensivo dei lavori di importo inferiore a € 150.000 e di importo pari o superiore ad € 150.000,00 ed inferiore ad 1.000.000,00 di euro;

– elenco SERVIZI –

– elenco FORNITURE –

– elenco INCARICHI PROFESSIONALI (servizi di architettura e ingegneria) –

Visto il Regolamento per la costituzione e l’utilizzo dell’albo dei fornitori del Comune di Fabriano>>,

approvato con D.C.C. n. 97 del 26/09/2019, ove è contenuta, nel dettaglio, la disciplina relativa alla formazione e la tenuta dell’Albo, i requisiti di partecipazione richiesti agli operatori economici per l’iscrizione al medesimo, in base alle categorie ed agli importi individuate negli elenchi sopra indicati risultano i seguenti:

– gli operatori economici che richiedono l’iscrizione ad uno specifico elenco devono essere in possesso dei requisiti generali e professionali previsti dalla normativa vigente per la stipula dei contratti con la Pubblica Amministrazione, come indicati nell’avviso pubblico di costituzione dell’elenco e sui modelli per l’iscrizione, resi disponibili in maniera permanente sul sito internet del Comune.

Gli operatori economici presenti nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione MEPA debbono Essere iscritti nel corrispondente Elenco del Comune di Fabriano, se istituito, potendo essi ricevere affidamento di contratti pubblici mediante Ordine Diretto o Trattativa su MEPA. Pertanto detti operatori, al

momento della richiesta di iscrizione nello specifico Elenco comunale dovranno indicare l’iscrizione al  MEPA;

-gli operatori economici che intendono iscriversi all’Albo dei fornitori, sono altresì tenuti ad iscriversi alla

piattaforma elettronica della Regione Marche per l’espletamento delle gare telematiche – GTSUAM al fine di poter essere invitati alle procedure ristrette/negoziate che questa Stazione appaltante gestisce attraverso la tale portale, ai sensi dell’art. 40 del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii. La mancanza della suddetta iscrizione comporterà l’impossibilità, anche tecnica, da parte di questa Stazione Appaltante, di procedere all’invito dell’operatore economico alle procedure di gara telematiche espletate, per obbligo normativo, all’interno di GTSUAM.

– al fine di essere iscritti agli Elenchi per affidamento di contratti di LAVORI PUBBLICI verranno specificati i requisiti da possedere in relazione al sistema di qualificazione previsto dalla normativa vigente.

L’importo dei lavori per cui si è qualificati e per il quale si chiede l’inserimento in elenco, dovrà essere indicato al momento della richiesta di iscrizione, prendendo a riferimento, per importi di lavori per i quali non è richiesto l’obbligo dell’Attestazione SOA, il quinquennio precedente alla data di presentazione della richiesta al Protocollo comunale;

– al fine di essere iscritti agli elenchi per le categorie relative alla FORNITURA DI BENI e per la categoria dei SERVIZI verranno richiesti i seguenti requisiti di qualificazione:

a) per importi inferiori ad € 40.000,00 (salvo modifiche normative): per i soggetti per cui è previsto l’obbligo, iscrizione alla Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura per servizi o forniture analoghi a quelli relativi alla categoria per cui si chiede l’iscrizione o nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato. Al cittadino di altro Stato membro non residente in Italia, è richiesta la prova dell’iscrizione,

secondo le modalità vigenti nello Stato di residenza, in uno dei registri professionali o commerciali di cui all’allegato XVI al d.lgs. 50/2016 e s.m.i., mediante dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato membro nel quale è stabilito ovvero mediante attestazione, sotto la propria responsabilità, che il certificato prodotto è stato rilasciato da uno dei registri professionali o commerciali istituiti nel Paese in cui è residente.

b) per importi pari o superiori a € 40.000,00 e inferiori ad € 100.000,00 Euro (salvo modifiche normative):

oltre all’iscrizione alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato di cui al precedente punto a), anche di avere svolto regolarmente a favore di Amministrazioni aggiudicatrici di cui all’art. 3, comma 1, lett.a) del d.lgs. 50/2016, nei cinque anni antecedenti la data di presentazione al Protocollo del Comune della richiesta di iscrizione all’elenco, servizi o forniture analoghi a quelli previsti nella categoria per la quale si chiede l’iscrizione, per un importo complessivo al netto dell’Iva pari o superiore a € 70.000,00;

c) per importi pari o superiori a € 100.000,00 Euro e fino alla soglia comunitaria (salvo modifiche normative): oltre all’iscrizione alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato di cui al precedente punto a), anche di avere svolto regolarmente a favore di Amministrazioni aggiudicatrici di cui all’art. 3, comma 1, lett.a) del d.lgs. 50/2016, nei cinque anni antecedenti la data di presentazione al Protocollo del Comune della richiesta di iscrizione all’Albo, servizi o forniture analoghi a quelli previsti nella categoria per la quale si

chiede l’iscrizione, per un importo complessivo al netto dell’Iva pari o superiore a € 150.000,00.

Al fine di essere iscritti all’elenco dei servizi per la particolare categoria >>INCARICHI PROFESSIONALI

– servizi di ingegneria ed architettura e altri servizi tecnici>> verranno altresì richiesti i seguenti requisiti di qualificazione:

a) per importi inferiori a € 40.000,00 (salvo modifiche normative): iscrizione al relativo Albo Professionale;

b) per importi pari e superiori a € 40.000,00 e inferiori alle soglie di cui all’articolo 35 del d.lgs.50/2016 e s.m.i. (salvo modifiche normative): oltre all’iscrizione al relativo Albo Professionale, aver svolto regolarmente a favore di Enti pubblici o soggetti privati, nei tre anni precedenti la data di presentazione al Protocollo del Comune della richiesta di iscrizione all’Albo, incarichi professionali aventi ad oggetto prestazioni ricomprese tra quelle della categoria per cui si chiede l’iscrizione per un importo pari o superiore a € 70.000,00;

Trattandosi di elenco dai quali è possibile individuare gli operatori economici da invitare alle gare per l’affidamento di servizi di architettura e ingegnerie connesse alla ricostruzione post-sisma, verrà  altresì richiesto in possesso o meno dell’iscrizione all’Elenco speciale dei professionisti di cui all’art. 34 del D.L. 189/2016 e Ordinanza del Commissario straordinario n. 12 del 9 gennaio 2017 e n. 33 dell’11 luglio 2017 e n. 56 del 10 maggio 2018. I requisiti possono essere autocertificati mediante dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46, 47, 76 DPR 445/2000, munita di copia di documento di identità, in corso di validità, del dichiarante.

Per quanto attiene alle specifiche relative alle modalità di iscrizione all’Albo dei fornitori, da intendersi gestita con procedure interamente informatiche, si rimanda ai contenuti presenti dell’allegato tecnico sub. 5 al presente avviso.

Si rappresenta, inoltre, che non saranno prese in considerazione le domande, in qualunque forma pervenute al Comune di Fabriano, anteriori alla data di apertura di termini di iscrizione all’Albo di cui al presente avviso e che, pertanto, tutti gli operatori economici che precedentemente avessero fatto pervenire tali richieste, sono tenuti a ripresentare la propria candidatura solo attraverso l’odierna procedura di iscrizione.

I termini di apertura delle iscrizioni, per tale fase di primo avvio dell’Albo, SONO STATI PROROGATI DALLA SCADENZA ORIGINARIA del 15/01/2020 al 16/03/2020.

Per informazioni sulla procedura di iscrizione, potete contattare i nostri uffici al n. 0734 225849.

Posted in NEWS.